Comunicato ufficiale di Miss Italia

A Jesolo concorreranno 19 ragazze Curvy! Per la prima volta si vedranno al concorso anche Miss con forme morbide e con una taglia non inferiore alla 44, puntare direttamente alla corona. Sarà l’entusiasmo del 70° anno del concorso?

Il nostro Paese è popolato di donne Curvy bellissime che sembrano sempre in aumento ed il concorso ne prende atto, offrendo loro il palcoscenico di Miss Italia al pari di tutte le altre ragazze – ha spiegato la patròn Patrizia MiriglianiNessuna deve sentirsi esclusa. L’accettazione delle proprie forme dimostra, del resto, una consapevolezza e una intelligenza da premiare. Sono finiti i tempi di chi non si accetta per qualche chilo in più’ o segue modelli femminili sbagliati. Come ogni anno, celebriamo la bellezza della donna italiana e tutte devono essere partecipi di questa festa“.

Da Bologna, il 28 maggio, parte intanto il primo dei tre casting nazionali riservati a coloro che nel frattempo – da oggi a fine luglio – si saranno iscritte in un apposito spazio del sito www.missitalia.it. In ognuno dei casting saranno scelte da un minimo di otto ad un massimo di venti ragazze.

Madrina  e presidente della commissione è Elisa D’Ospina, nota opinionista televisiva, vicina al mondo Curvy, sulla base del materiale video e fotografico realizzato durante i tre appuntamenti, verranno selezionate le 25 Miss: 15 saranno ammesse direttamente alle Prefinali di Jesolo e 4 saranno scelte tramite una votazione web, in programma dal 31 luglio al 25 agosto, sul sito di Miss Italia.

Le Curvy iscritte saranno convocate ai casting e quindi riceveranno ogni informazione. Il primo, come detto, si svolgerà’ il 28 maggio a Bologna, dalle 11 alle 17, nel Centergross, blocco 8, store di Keyra’ – Alberto Cacciari. Il titolo Curvy è collegato a Keyrà – Alberto Cacciari specializzata in taglie morbide dalla 42 alla 58, con capi che, realizzati in Italia, danno ad ogni donna la possibilità’ di valorizzare e vivere in armonia con le proprie curve e quindi con il proprio corpo.