Sfatato il mito che il corpo perfetto è solo per poche elette, è giunto il momento di dare qualche prezioso e tenero consiglio a tutte coloro che davanti allo specchio non sanno mai cosa indossare. Il fisico di ogni donna ha i cosiddetti “punti deboli”, ma anche e soprattutto dei bellissimi “punti forti” quindi  il nostro tutorial vi ritornerà utile per coprire gli uni e valorizzare gli altri in modo da creare il giusto equilibrio.

In generale, gli accorgimenti da adottare sono: non mettere collane a girocollo, scarpe alte (anche leggermente) sempre con noi e intimo adatto alle nostre forme.

Cominciamo subito dal corpo a clessidra ( seno e fianchi prosperosi e  punto vita stretto ): le soluzioni possono essere molteplici e solitamente quella più consigliata è l’abito con taglio anni ’50 (corpino aderente e gonna a ruota)  studiato all’epoca per valorizzare vita e seno delle donne. Se non amate gli abiti e preferite opzioni più comode, vi consiglio di indossare un pantalone o jeans a vita alta e dalla gamba larga , associato ad un camicia o una t-shirt più aderente messa dentro il pantalone.

Se avete un corpo a mela, o a  tronchetto, ( rotondità nella parte centrale del vostro fisico e sulla pancia)  l’ideale è propendere per abiti a trapezio a stile impero. Questi hanno la parte superiore più aderente mentre il resto è largo e morbido; evitate le fantasie e giocate di più con i colori e con la lunghezza per mettere in risalto le gambe.

Per il fisico a triangolo (seno piccolo e fianchi larghi) il vestito che fa per voi è il modello baby doll (taglio in vita e gonna leggermente tonda e morbida sui fianchi). In questo caso potete permettervi stampe, mega scollature, t-shirt larghe e corte in modo che l’attenzione ricada sulla parte alta del corpo, e se scegliete di indossare un pantalone o una gonna meglio che siano ampi quanto i fianchi.

Se il triangolo è rovesciato (spalle larghe  e gambe sottili) meglio adottare top aderenti o a collo alto e lasciare l’ampiezza sulle gambe.

Dalla prossima settimana, il consulente d’immagine Francesco Iannì (Vitamin F) vi offrirà, volta per volta, diversi consigli inerenti a varie tecniche di camouflage.

Per ulteriori informazioni contattatemi all’indirizzo chiara.masetta@beautology.it

Chiara Masetta